canoa 1

Canoa (Kayak) Sport Nautici

rafting
Imbarcazione ad uso sportivo spinta grazie all’utilizzo di pagaie. A differenza delle altre imbarcazioni, il kayak non prevede il contatto tra il remo e lo scafo. La pagaia è formata da un unico remo con due palette alle estremità, che il canoista alterna a destra e sinistra. La versione sportiva della canoa ha origine verso la metà del 1800 e va incontro ad una diffusione molte veloce. Sbarca per la prima volta ai Giochi Olimpici nell’edizione del 1936, a Berlino. Le imbarcazioni utilizzate per questo sport sono lunghe e strette, con pesi variabili a seconda della distanza di gara. Il canoista è seduto su un seggiolino fisso, poggia i piedi su una pedaliera tenendo le gambe piegate, in modo tale da assicurare una spinta del piede sulla pedaliera, ad ogni pagaiata, per tramettere la spinta di avanzamento alla canoa. Con un movimento dei piedi laterale, il canoista aziona il movimento del timone quando necessario. Esistono vari tipi di specialità: gare di velocità, di fondo, di maratona e di discesa.

Utenze Sport Canoa

Maschi
Femmine
Italia

Sapevate Che…

La tedesca naturalizzata italiana, Josefa Idem, è la massima rappresentante femminile in Italia della disciplina: ha vinto quattro medaglie olimpiche e cinque ori mondiali

Canoa è una parola è di origine caraibica: nella lingua dei Tainosi chiamava canaua

Sport Correlati