judo

Judo Lotta e Combattimento

judo
La via dell’adattabilità. In sintesi, la traduzione del termine judo. Tra gli sport più praticati al mondo, il judo è consigliato già in età preadolescenziale per la sua capacità di disciplinare energie e autocontrollo. Il tatami è il campo da combattimento designato: già dall’ingresso dei due sfidanti è possibile notare una forte dose di rispetto e sacralità nei gesti. Atterrare l’avversario sulla schiena e immobilizzarlo è l’obiettivo del judo sportivo: un atterramento che arrivi ai venti secondi decreta l’assegnazione di un ippon, un punto che chiude definitivamente l’incontro. Se invece l’immobilizzazione rimane tra i quindici ed i diciannove secondi verrà assegnato un vantaggio chiamato waza-ari. La vittoria può arrivare anche per abbandono dell’avversario, spesso dettata dalla perfetta riuscita di una mossa di soffocamento o di leva al gomito. Le categorie, sia maschili che femminili, sono basate su parametri di peso corporeo degli atleti.

Utenze Sport Judo

Maschi
Femmine
Italia

Sapevate Che…

Nel corso degli anni sono state tante le modifiche al regolamento nel tentativo di convincere il CIO ad ammettere le bocce ai Giochi Olimpici, la grande differenza di peso e grandezze degli attrezzi ha reso fin qui impossibile l’accettazione.

Il gioco delle bocce ha una tradizione antichissima: in Turchia sono state ritrovate alcune sfere in pietra antenate delle attuali bocce, che risalgono circa al 7000 a.C.

Sport Correlati