scherma 2

Scherma Discipline da contatto

scherma
Fioretto, spada o sciabola: ad ognuno la sua. La scherma è uno degli sport più nobili del panorama olimpico. Disciplina di combattimento, basa il suo spirito sulla lealtà e l'attento rispetto delle regole. Tre differenti strumenti che mutano per dimensioni, regolamenti e stile di combattimento. Quello di attacco rimane la sciabola: discende dalla cavalleria e regala lo stile più vivace e atletico. Come nel pugilato, è necessario avere grande mobilità sulle gambe e decidere in breve tempo la tattica d'attacco. Busto, testa e braccia gli obiettivi da colpire per ottenere i punti. Più classico il fioretto, anche più complicato e legato all'arte passata: solo il busto come obiettivo, chi attacca per primo ha la priorità mentre chi difende deve parare prima di poter controbattere (convenzione). La spada è invece quella più difficile: come nel fioretto è possibile colpire solo di punta, il bersaglio però diventa l'intero corpo avversario, l'assenza della convenzione rende la disciplina la meno ingessata.

Utenze Sport Scherma

Maschi
Femmine
Italia

Sapevate Che…

Il fioretto è lo strumento più accademico e legato alle gesta dei cavalieri: ritmato dalla “convenzione” prevede una grande capacità difensiva prima che d’attacco: è infatti obbligatorio parare il colpo prima di scagliare la propria risposta.

In Italia lo sviluppo di questa disciplina è diffuso soprattutto nelle Marche. La scuola di Jesi ha dato vita alla carriera di tanti atleti olimpici.

Sport Correlati