tiro a volo

Tiro a Volo Altri Sport

tiroavolo
Il termine generico tiro a volo identifica ogni attività a fini sportivi, o sport riconosciuto, del presente o del passato, che consista nel colpire un bersaglio in volo. Il termine specifico tiro a volo invece, nasce per identificare una ben precisa forma di tiro al piattello, che consiste nel colpire in volo un bersaglio piatto, chiamato piattello, da una determinata distanza, ed è una disciplina olimpica, nel cui ambito, tuttavia, viene ormai identificata ufficialmente con il suo termine generico, tiro a volo. Sempre strettamente in ambito olimpico, essa viene riconosciuta come una delle due discipline (insieme al tiro a segno) dello sport definito "tiro" . Questa disciplina olimpica comprende attualmente tre specialità: fossa olimpica (trap), maschile e femminile, skeet, maschile e femminile e (fino al 2016) doppia fossa solo maschile, per un totale di cinque gare ufficiali. Le origini di questo sport risalirebbero alla seconda metà del XIX secolo quando negli Stati Uniti prese campo l'hobby del tiro a segno su un bersaglio costituito dalle palline di vetro del tipo di quelle usate per gli addobbi natalizi. Le palline venivano lanciate da speciali strumenti, chiamati balltraps (da cui il nome attuale trap usato per indicare il tiro classico oggi denominato fossa olimpica o fossa universale). Dal 1880 si passò dalle palline ad un bersaglio mobile in argilla a forma di disco, il canaconda d'argilla, o - per la forma troppo lunga. Il primo circolo sportivo nacque in Gran Bretagna nel 1857. In Italia le prime gare si svolsero in Sicilia, verso la metà del XIX secolo. La prima società in Italia di tiro a volo fu creata a Milano nel 1872. Il bersaglio è sempre in movimento e può essere sia predeterminato in base ad una sequenza nota che selezionato a caso al momento del lancio. Il tiro a volo si suddivideva in due categorie, il tiro al piccione e il tiro al piattello: oggi esiste solo il tiro al piattello, in quanto il tiro al piccione è vietato ed è stato sostituito dal tiro all'elica.

Utenze Sport Tiro a Volo

Maschi
Femmine
Italia

Sapevate Che…

L’emiliana Jessica Rossi detiene il record del mondo di specialità nell’edizione di Londra 2012. Concluse la propria gara con 99 piattelli colpiti su 100 nelle finalissima che ha portato alla vittoria dell’oro olimpico.

Sono gli Stati Uniti a dare i natali a questa disciplina. Nato come hobby, ha visto il suo sviluppo sportivo verso la fine del 1800.

Sport Correlati